OPRE ROMA: Balli e musica del popolo rom

OPRE ROMA: Balli e musica del popolo rom

Creato: Fri, 05/04/2019 - 17:17
di: Torino
Quando:
Sat, 13/04/2019 - 22:00
Proposto da : Fuoriluogo Interzona
OPRE ROMA: Balli e musica del popolo rom

SABATO 13 APRILE ORE 22.000
OPRE ROMA: BALLI E MUSICA DEL POPOLO ROM

PERCHÈ DELLA SERATA, LEGATA 8 APRILE
L’8 aprile si celebra in tutto il mondo la giornata internazionale dei Rom e dei Sinti, istituita in ricordo dell’8 aprile del 1971, quando a Londra si riunì il primo Congresso internazionale del popolo Rom e si costituì la Romani Union, la prima associazione mondiale dei Rom riconosciuta dall’ONU nel 1979.

GRUPPO TERNYPE DANCE
Ivana Nikolic
Ballerina e insegnate di danze Rom Balkanike. Ha imparato in primis dalla sua famiglia, che le ha trasmesso la cultura e l'arte Rom. Ha fondato nel 2015 la compagnia di danze Ternype Dance.
Le danze gitane nascono nell'India del Nord con il popolo Rom che, trasportandole lungo il proprio viaggio, le contamina con la cultura e la tradizione artistica dei paesi che incontra: dall' India alla Persia, dall'Armenia all'Impero Bizantino, per arrivare all' Impero Ottomano e raggiungere l'Europa e le Americhe. Le danze gitane sono quindi il risultato di una vera e propria fusione, tanto nei movimenti quanto nella musica che le accompagna e, in questo modo, fanno della libertà di espressione la loro parola d'ordine.
Attraverso la danza vogliamo trasmettere la bellezza della cultura Rom, abbattendo il pregiudizio e restituendone un'immagine positiva, come modello da seguire.. non esistono confini, ma un' unica appartenenza, quella all' umanita.

GRUPPO MUSCIALE ZEREVO
"Gli Zerevò sono un gruppo torinese gipsy-balkan-klezmer.
Il loro progetto nasce nel 2018 e cresce grazie alla passione per la musica tradizionale e la voglia di scoprire, approfondire e trovare i punti d'incontro tra le diverse culture.
L' obiettivo principale è infatti quello di diffondere sia il patrimonio culturale e musicale ebraico che quello della tradizione rom, conciliandoli con la musica popolare dell'est Europa.
La formazione conta Alessandra Amosso alla voce, Cristian Lizzer alle percussioni, Claudio Provaroni alla chitarra, Marlon Crispatzu al contrabasso, Sara Fusano al clarinetto ed Elena Rickler alla fisarmonica."

INGRESSO LIBERO CON TESSERA ARCI