"Tutte le genti che passeranno" - seminario nazionale

"Tutte le genti che passeranno" - seminario nazionale

Creato: Fri, 26/06/2015 - 16:24
Quando:
Sat, 27/06/2015 (All day)
Sun, 28/06/2015 (All day)
"Tutte le genti che passeranno" - seminario nazionale

di Andrea La Malfa, referente ARCI su Memoria e Antifascismo

Libertà, partecipazione, dignità, pace e uguaglianza. In questi anni la nostra associazione si è fortemente identificata con i valori della Resistenza, traducendoli in iniziative politiche e sociali specifiche caratterizzate da una grande varietà; le feste popolari, il 25 aprile, i festival musicali, i viaggi della memoria e i linguaggi teatrali.

Il lavoro dei comitati e dei circoli ha permesso una vivacità per cui oggi l’Arci è indubbiamente uno dei soggetti più attivi in Italia nel fare memoria e come tale è riconosciuto dalla cittadinanza.

Il seminario Tutte le genti che passeranno si pone due obiettivi fondamentali. Il primo è quello di individuare - con una buona approssimazione - le iniziative che oggi la nostra associazione mette in campo sui territori, conoscere le sperimentazioni in atto e capire i possibili sviluppi.

Un problema ‘comunicativo’ che ha evidenti ripercussioni organizzative.

Il secondo, a mio parere il più rilevante, è quello di favorire lo scambio di buone pratiche tra comitati e circoli attivi sul tema della memoria in tutta Italia.

La sperimentazione acquisisce molto più senso se diventa ispirazione per attivare nuovi processi, tenendo sempre presente le peculiarità di contesto. I gruppi di lavoro tematici in programma domenica mattina servono proprio a far sì che questo incontro agisca da facilitatore a questi processi di scambio.

Una prima proposta sul tema della Memoria e della Resistenza che speriamo possa aprire un percorso nazionale che favorisca politiche ed iniziative che ci rafforzino sui territori. In campo ci sono già oggi progetti che se riusciremo a diffondere e a mettere a sistema, potranno rappresentare nei prossimi anni un valore aggiunto. Non solo per la nostra associazione, ma soprattutto per la cittadinanza, che per ricordare ha bisogno di stimoli e di ricordo collettivo.

Tutte le genti che passeranno
Il programma del seminario

SABATO 27 GIUGNO
Museo della Resistenza di Collegno, Piazza Cav. SS. Annunziata 7

h. 11 | Apertura dei lavori
Il ruolo di Arci per preservare la memoria
Intervento di Andrea La Malfa, Referente nella Presidenza Arci su memoria e antifascismo.

h. 12/13 | Intervento storico-culturale: «1945-2015 - 70 anni di ‘memoria’, un bilancio».
Intervento del Prof. Bruno Maida, Università degli Studi di Torino.

h. 14 /16 | Questo è il fiore del partigiano: strategie ed esperienze per l’attualità della memoria.
Introduce e presiede Federico Amico, Coordinatore commissione Buone pratiche e Diritti Culturali, Arci.

Intervengono:
Claudio Silingardi, Direttore generale Insmli; Daniele Biacchessi, La città dei narratori - Associazione Arci Ponti di Memoria; Lorenzo Siviero, Arci Valle Susa; Luca Basso, Arci Bari; Simone Ferretti, Arci Grosseto; Claudia Carotenuto, Arci Lecco.

h. 16/17 | Promemoria_Auschwitz
Presentazione del progetto APS DEINA.
Intervengono  Alessandro Huber, Carlo Greppi, Davide Toso.

h 17 | L’esperienza in Sardegna dei viaggi della memoria
Andrea Contu, Arci Sardegna.

h. 17.30 | La gestione territoriale del progetto
Sergio Bonagura, Arci Bolzano.

h. 18/19.30 | Interventi di
Paolo Papotti, Segreteria Nazionale ANPI con delega alla formazione; Marzia Luppi, direttrice Istituto Fossoli.

h. 19.30
Conclusioni di Francesca Chiavacci, Presidente nazionale Arci.

h. 22 | STAY FREE FESTIVAL
Liberi di AndARCI
Villa5, via Torino 9/6, Viale Tom Benetollo | Concerti di Pablo e i suoi neurotrasmettitori, Legend of Mentality, Dandy, Bassa Marea, Invena, Maak, MALECORDE.

 
DOMENICA 28 GIUGNO
Villa5
, Via Torino, 9/6, Viale Tom Benetollo

h. 9 | Le radici del futuro
Franco Uda, Coordinatore commissione Pace, cooperazione e solidarietà internazionale, Arci.

h. 9.30 | Dopo la guerra, riparte Srebrenica - i progetti dell’Arci
Intervengono
Valerio Antonio Tiberio, Arci Pescara; Graziano Fortunato, Arci Milano; Mario Boccia, fotoreporter e giornalista, autore, tra gli altri, del libro ‘Souvenir from Yugoslavija’.

h.11.30 - 12.30 | L’Arci e le politiche di memoria: obiettivi comuni e proposte culturali e progettuali
Gruppi di lavoro tematici:
- I viaggi della memoria
- Gli eventi per ricordare
- Gli scambi culturali.

h. 12.30/14 | Condivisione dei lavori.

(Arcireport, 25 giugno 2015)