FILM VISIONI SARDE

FILM VISIONI SARDE

Creato: Tue, 13/11/2018 - 21:40
Quando:
Sat, 17/11/2018 - 21:00
Proposto da : Su Nuraghe
 FILM VISIONI SARDE
 
 
Sent: Tuesday, November 13, 2018 7:53 AM
To: biella@arci.itFILM VISIONI SARDE
Subject: A Biella i film d’autore premiati a Visioni Sarde 2018
 

A Biella i film d’autore premiati a Visioni Sarde 2018

Sabato 17 novembre 2018, ore 21, lezioni di cinema al Circolo Culturale Sardo Su Nuraghe di Biella, in via Galileo Galilei, 11 - Giovanni Carta presenta:  "Deu ti amu", di Jacopo Culin e "Disco volante", di Matteo Incollu - ingresso libero

La XXIV edizione della rassegna “Su Nuraghe Film” offre una straordinaria occasione per tre serate con la proiezione di film pressoché assenti nei circuiti cinematografici ufficiali, alla scoperta di aspetti di cultura sarda tra tradizione e modernità, paesaggi urbani e rurali, fantasia e realtà. Aspetti e contraddizioni trasformati dalle opere di registi di consolidata fama (Salvatore Mereu e Paolo Zucca) e da giovani talenti emergenti: Jacopo Cullin, Matteo Incollu, Ilenia Locci, Fabio Loi, Massimo Loi e Chiara Sulis.

I filmati giunti in finale nella rassegna cinematografica “Visioni Sarde 2018” rappresentano nello stile e nei contenuti la cifra di questa edizione del concorso: alcuni selezionati per l'efficacia espressiva, altri per il singolare stile narrativo, altri ancora per l'originalità con la quale descrivono eventi, situazioni, personaggi, emozioni e sentimenti.

Alto livello di produzione raggiunto grazie al sostegno dell'Assessorato del Lavoro della Regione Autonoma della Sardegna che, accogliendo Visioni Sarde tra i progetti regionali, contribuisce alla diffusione del patrimonio culturale isolano sollecitando l'immaginario popolare attraverso il cinema.

Importante il ruolo dei Circoli sardi in Italia e di quelli oltre confine che hanno inserito le proiezioni nella loro programmazione annuale e, all’estero, in quella degli Istituti Italiani di Cultura (IIC) nel mondo. Tra questi, i gli Istituti di Amsterdam, Budapest, Dublino e i Circoli sardi di Barcellona, Madrid, La Plata, Lugano, Saragozza, Tucumàn e Tokyo che, come Biella, presentano Visioni Sarde nei programmi culturali dell'anno.

Infine, la quarta serata dei tradizionali appuntamenti di Su Nuraghe Film, vedrà la proiezione di “Un’Isola di sentieri”, 76 itinerari per il trekking in Sardegna per scoprirla percorrendola passo passo. La pellicola è prodotta dall’Ente - oggi “Agenzia” - delle Foreste della Sardegna che intende recuperare vecchi camminamenti, migliorare la sicurezza sui tracciati, implementare il turismo sostenibile e realizzare nuovi cartelli, segnali e punti di ristoro per turisti, mostrando la Sardegna come un continente caratterizzato non solo da bellissime spiagge, ma anche da specie botaniche e faunistiche diverse caratteristiche della macchia mediterranea, formata da cisto, mirto, corbezzolo, leccio e lentisco. Area che dà ospitalità a varie specie animali tra cui: muflone, volpe, aquila reale e altri uccelli e animali selvatici.