Sicurezza sul lavoro: Alex Villarboito sarà reintegrato dalla Sacal Alluminio di Carisio

Sicurezza sul lavoro: Alex Villarboito sarà reintegrato dalla Sacal Alluminio di Carisio

Creato: Tue, 15/05/2018 - 17:27
di: Piemonte
Files Allegati:
Sicurezza sul lavoro: Alex Villarboito sarà reintegrato dalla Sacal Alluminio di Carisio
Alex Villarboito sarà reintegrato da lunedì 21 maggio. Il lavoratore rientrerà in organico senza perdita di salario; da parte della Sacal Alluminio di Carisio inoltre è stato assicurato un impegno comune sul tema della sicurezza nello stabilimento. 
 
Alex Villarboito, rappresentante dei lavoratori della sicurezza della Fiom Cgil Vercelli Valsesia alla Sacal, era stato licenziato dall’azienda per un provvedimento disciplinare comminatogli dopo aver rilasciato sui giornali alcuni particolari inerenti il gravissimo infortunio che ha coinvolto un operaio, qualche settimana fa, in fonderia. Il delegato sindacale, soltanto pochi giorni prima della contestazione disciplinare, aveva indetto uno sciopero per sensibilizzare l’azienda a intervenire in modo più efficace sulla sicurezza delle condizioni di lavoro all’interno dello stabilimento.
 
Proprio sabato scorso il Congresso regionale di ARCI Piemonte, aderendo alle iniziative di mobilitazione, aveva approvato un ordine del giorno all'unanimità per chiedere il reintegro di Alex e per promuovere iniziative di sensibilizzazione e di educazione sull'importanza della tutela del lavoro, dell'integrità, della salute e della dignità dei lavoratori e delle lavoratrici, ricordando come la nostra Repubblica democratica sia fondata sul lavoro.

Torino, 15 maggio 2018